POLVERE DI STELLE

POLVERE DI STELLE














































MI SVEGLIAVO

Mi svegliavo felice un

tempo, pronta ad accogliere

un giorno nuovo, se poi il

sole rivestiva d’oro le cose

sbocciavano intorno a me le rose

e io mi sentivo appagata…

Ora non più: mi sono grevi

le ore e i giorni vuoti, si

affacciano nel blu volti noti

e subito si sfanno, i sogni

se ne vanno e io sono sola,

sgomenta come una viola

sorpresa dal gelo e dalla

furia del cielo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *