A UN ANNO DALLA MORTE UN SITO PER RICORDARE LEIDE CHIARI MAIO (Gazzetta di Parma)

da Gazzetta di Parma

31.01.2017

(Luca Molinari) – E’ trascorso un anno dalla scomparsa di Leide Chiari Maio, poetessa e indimenticata insegnante della scuola media Sant’Orsola. Per tener vivo il ricordo di questa figura è stato realizzato il sito www.leidechiarimaio.it (ancora in fase di completamento) che contiene la trascrizione dei suoi libri di poesie e alcune testimonianze di scolari che l’hanno conosciuta e stimata come insegnante. L’intento dei familiari è quello di sfruttare questo mezzo per mantenere un ricordo indelebile di Leide e offrire l’opportunità – a chi lo desidera – di poter scrivere una testimonianza in sua memoria. Oggi inoltre, alle 18.30 nella chiesa di Maria Immacolata (via Casa Bianca) verrà celebrata una messa in ricordo di Leide Chiari Maio. Storica insegnante di italiano alla scuola media Sant’Orsola, Leide Chiari Maio era la mamma di Massimo, ingegnere, e di Gabriele, responsabile dell’ufficio stampa del Parma calcio 1913. Nata a Gattatico, da una famiglia di origine contadina (il padre era mediatore per la vendita di bestiame), Leide, figlia unica, mostrò subito predisposizione per lo studio. Non senza sacrifici, la famiglia decise di sostenerla: prima le superiori a Parma, poi l’università a Bologna, dove il 21 febbraio del 1953 Leide si laureò in lettere. La famiglia nel frattempo si era trasferita a San Prospero. Leide cominciò a insegnare nella seconda metà degli anni Cinquanta nella scuola media Sant’Orsola, a Parma: un lavoro che non lasciò fino alla pensione, alla fine degli anni Ottanta. Generazioni di parmigiane si sono formate sotto la guida della professoressa Chiari, stimata e amata dai propri scolari. Per tutta la vita, infine, Leide ha tenuto fede al suo amore per la cultura: adorava leggere e soprattutto scrivere poesie. Negli anni ha pubblicato una ventina di raccolte. Luca Molinari (da Gazzetta di Parma del 31.01.2017)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *